Regione Emilia-Romagna
Unione Europea

Laboratorio aperto di Modena

Laboratorio-aperto-Modena-virtual-reality

 

Il Laboratorio aperto di Modena si trova nell’ex Centrale AEM, in viale Buon Pastore 43, a ridosso del centro storico di Modena.

Si tratta di un edificio di archeologia industriale, riqualificato nel 2017 nel comparto ex AMCM, dove sorgerà il Polo della creatività e la nuova sede di Emilia Romagna Teatro.

È un luogo di ricerca, innovazione e sperimentazione per la cultura, lo spettacolo e la creatività. Uno spazio in cui fare impresa e sviluppare nuovi prodotti, servizi e tecnologie. Un punto d’incontro tra professionisti, start up e istituzioni, aperto ai cittadini.

Si rivolge a cittadini, associazioni, imprese, professionisti, istituti culturali, scuole ed enti di formazione interessati a ideare, condividere e sperimentare modelli, applicativi, prodotti, servizi basati sull’uso del digitale.

A seguito di una procedura a evidenza pubblica, la gestione del Laboratorio aperto è stata affidata a un raggruppamento di imprese guidato dalla Fondazione Giacomo Brodolini di Roma.

Prossimi eventi a Modena

Nessun risultato trovato

Al momento non ci sono contenuti disponibili

Notizie da Modena

Modena
2022/04/07 16:54:19.640551 GMT+2

E' iniziato MODENA SMART, il progetto di formazione digitale e accompagnamento alla ricerca attiva e autonoma del lavoro

Da metà marzo a inizio luglio inoltrato il Laboratorio Aperto di Modena ospita MODENA SMART, il nuovo progetto dell’Associazione di Promozione Sociale Informatici Senza Frontiere, realizzato grazie al sostegno della Fondazione di Modena. Il progetto mira a erogare corsi di formazione digitale per rifugiati, richiedenti asilo e stranieri residenti, e a fornire loro accompagnamento alla ricerca attiva e autonoma del lavoro, al fine di incoraggiare una maggiore autonomia dei singoli e la diffusione di pratiche innovative per l'orientamento professionale e l'inclusione sociale nel territorio modenese.