Reggio Emilia. Al via Laboratori di cucina tra cultura del buon cibo e socialità.

Diffondere la cultura del cibo, del gusto e della cucina come elemento di dialogo e confronto tra generazioni e popolazioni.

Questo è il principale obiettivo del progetto nato dall’accordo tra Comune di Reggio Emilia Fondazione Reggio Children, che si sviluppa nell’ambito delle attività del Laboratorio Aperto dei Chiostri di San Pietro e che prevede, da qui all’autunno 2022, tanti appuntamenti diffusi e cicli di laboratori da realizzare nelle diverse stagioni.

Si tratta di iniziative che hanno luogo non solo presso la sede del Laboratorio Aperto – gestito da Pause-Atelier dei Sapori – ai Chiostri di San Pietro, ma anche presso sedi decentrate nei quartieri, come i centri sociali, nei quali promuovere la cultura dell’alimentazione e del consumo sostenibile.

L’accordo prevede anche una forte sinergia tra i partner di progetto per la valorizzazione degli orti urbani già attivi in città, in quanto luogo deputato al potenziamento dell’orticoltura come strumento di coesione sociale e occasione per la promozione di una catena alimentare più sostenibile, che permetta di sviluppare una più forte coscienza critica nei consumatori.

Ecco i tre filoni di eventi in programma:

RI-GENERARE IN CUCINA
Sperimentazioni, lezioni, dibattiti e assaggi per diffondere la cultura del buon cibo e della qualità alimentare con chef, botanici, periti agrari ed esperti; un percorso tra esperienza polisensoriale e scienza in 4 appuntamenti – 4, 15, 29 novembre e 13 dicembre 2021 – dalle ore 18.00-20.00 al Laboratorio Aperto.
Scarica la locandina

CUCINA DIFFUSA NEI QUARTIERI
Piatti da cucinare e gustare insieme, con chef, tra gioco e narrazioni; la prima esperienza di “Cucina Diffusa” a luglio scorso ha interessato i rappresentanti di 27 centri sociali reggiani che lo scorso luglio, presso il centro sociale Quaresimo di Codemondo, hanno preparato l’erbazzone con la ricetta di Pause Atelier dei Sapori, per poi condividere con i volontari del progetto R+ i prodotti cucinati e ringraziarli così per il loro operato.

Il prossimo appuntamento con Cucina Diffusa è il 12 novembre 2021 dalle ore 18,30 al Centro Sociale Orologio, Via Massenet, 19 – Reggio Emilia, con l’animazione teatrale a cura della Compagnia I burattini della Commedia.
Scarica la locandina

ORTO DA GUSTARE
Creatività e valorizzazione degli orti urbani attivi in città, orticoltura urbana e socializzazione.
Il programma si sta definendo in queste ore, seguiteci per non perdere l’occasione di conoscere una realtà sorprendente come quella degli orti urbani.

Tali iniziative sono finalizzate a implementare il coinvolgimento delle comunità locali, a favorire una più equa distribuzione del cibo nei contesti maggiormente svantaggiati, a promuovere l’inclusione e la coesione sociale utilizzando la cucina e il cibo come strumento di rafforzamento del senso di appartenenza dell’individuo alla comunità, e risultano pienamente coerenti con la mission del Laboratorio Aperto dei Chiostri di San Pietro, teso allo sviluppo di innovazione sociale aperta a tutti gli ambiti disciplinari in grado di favorire l’empowerment individuale e collettivo.

La caffetteria del Laboratorio Aperto ai Chiostri di San Pietro è l'epicentro ideale di ideazione ed elaborazione sul tema, in linea non solo con le finalità del Laboratorio, ma anche in piena coerenza con le iniziative del Comune per il protagonismo e la partecipazione dei cittadini nei quartieri, avviate nell’ambito del progetto collaborativo “Quartiere Bene Comune“, promosso dal Servizio Politiche di Partecipazione del Comune di Reggio Emilia.