Ravenna, pubblicato il bando per il Soggetto Gestore del Laboratorio Aperto

E’ in pubblicazione il bando per individuare il Soggetto Gestore del Laboratorio Aperto di Ravenna, progetto del Comune di Ravenna finanziato dal POR FESR 2014 – 2020 della regione Emilia Romagna. Il Laboratorio Aperto, spazio di progettazione ed inclusione digitale, sarà collocato presso il Mar il Museo d’Arte della città di Ravenna e presso il nuovo Museo Classis Ravenna a Classe, e dovrà sviluppare progetti innovativi destinati alla fruizione turistica del territorio. Il tematismo del Laboratorio Aperto di Ravenna riguarda i musei per la fruizione turistica dei beni culturali e del territorio, ed è inserito in una rete regionale che vede tutte le città capoluogo concentrate su diversi tematismi.

 

Fino al 27 luglio 2018 le offerte potranno essere presentate seguendo le indicazioni disponibili al sito del comune di Ravenna 

Il Laboratorio Aperto è  inteso come nuova forma di aggregazione e di processi partecipati, dove la cura del patrimonio è tutt’uno con le istanze sociali e la produzione di formule innovative di cultura, con eventi di valorizzazione e con percorsi di innovazione e partecipazione. Il Laboratorio Aperto avrà il compito di interpretare il patrimonio come fattore di crescita economica, tecnologica e di inclusione sociale, grazie alle attività che vi saranno realizzate; potrà essere motore di industrie creative culturali per la vitalità economica del contesto urbano, per le specificità di innovazione che saranno previste; potrà possedere capacità di innovazione sociale, culturale e di dialogo interculturale, per la molteplicità di aspetti che potranno essere implementati grazie al piano delle attività ed agli scambi che avranno luogo nei suoi spazi.