A,B,C, DIGITALE!

Palestra informatica per un utilizzo consapevole delle tecnologie: 15 appuntamenti nei mesi di ottobre-novembre-dicembre 2021

Il corso si compone di 15 appuntamenti in programma tra ottobre e dicembre 2021 ed è organizzato in collaborazione con l'associazione Informatica Solidale, che si occuperà della selezione dei tutor, della predisposizione del materiale didattico e del coordinamento degli studenti tutor nel percorso di alternanza scuola/lavoro.

I contenuti della palestra informatica
Utilizzo di base del PC
Definizione del computer
Semplice gestione della macchina
Il Sistema Operativo ed i programmi
Installazione/disinstallazione programmi
Utilizzo di programmi di videoscrittura

Utilizzo di internet
Cosa è internet e come ci si collega
I browser ed i motori di ricerca
La sicurezza e gli antivirus
Il cloud
Youtube

Utilizzo della posta elettronica
Chi sono i fornitori di caselle e-mail gratuite
Come aprire un account di e-mail
Scrivere, leggere, rispondere, allegare e scaricare allegati

Programma Skype, Whatsapp sul web, Meet
Creazione account e gestione contatti
Video chiamate

I portali della Pubblica Amministrazione
Conoscere ed imparare ad utilizzare i portali istituzionali del Comune di riferimento, ASL, INPS, ed altri
Il servizio di home-banking
Cos’è e cosa si può fare da casa senza recarsi in banca
Precauzioni e gestione in sicurezza

Social media
Il blog e i social network
Conoscere ed imparare ad utilizzare Facebook, Twitter

Si ritiene la sicurezza uno dei requisiti fondamentali per il buon uso del computer e della rete, ed è per tale motivo che ogni corso, o seminario, avrà nella sicurezza uno dei punti focali di approfondimento. I tutor ed il corso saranno coordinati dalla Dott.ssa Serena Accarisi.

Introduzione a Informatica Solidale
L’associazione Informatica Solidale nasce dall’impegno di professionisti ICT e del Terzo Settore per promuovere lo sviluppo sociale e ridurre le situazioni di disagio, attraverso il volontariato e l’utilizzo delle tecnologie informatiche, superando le difficoltà attraverso:
• il miglioramento dell’educazione civica e della cultura
• il superamento del Digital Divide
I progetti sviluppati si articolano in diverse aree di intervento per affrontare situazioni di disagio relative a:
• Individui soggetti a disabilità
• Anziani
• Persone in difficoltà per problemi economici o di inserimento nella società e nel mondo del lavoro
• Soggetti seguiti da iniziative di altre organizzazioni No Profit
• Soggetti seguiti da organizzazioni di Cooperazione Internazionale