Rete dei Laboratori aperti, i prossimi appuntamenti

In programma incontri sull'identità digitale Spid, Hackathon sulla sostenibilità e sulle sfide delle città, dialoghi sullo stato sociale, esperienze di realtà virtuale

Il Laboratorio aperto di Piacenza organizza il 29 e 30 ottobre 2021 l'Hackathon Climathon Piacenza, un percorso di idea generation che ha l’obiettivo di coinvolgere studenti e giovani professionisti, istituzioni locali e stakeholder in una discussione sulle sfide che riguardano la mobilità sostenibile urbana e stimolare la proposta di soluzioni innovative. Diverse le attività in programma, che culmineranno nelle due giornate dell'Hackathon, dove i temi saranno affrontato da una diversità di prospettive rilevanti per il contesto locale. Per partecipare è richiesta la registrazione online. Da segnalare che a partire dal mese di ottobre lo sportello SPID del Laboratorio aperto di Piacenza è a disposizione del pubblico, sempre con appuntamento, anche nella giornata di sabato dalle ore 10.00 alle 18.00, in aggiunta ai due pomeriggi del mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 18.

Proseguono fino a dicembre a Parma gli appuntamenti di Digita 2021, calendario di appuntamenti per l’alfabetizzazione digitale dei cittadini. Una delle iniziative più rilevanti è lo Startup Weekend Food Sustainability, in programma dal 15 al 17 ottobre, con l’obiettivo di sviluppare progetti innovativi per rispondere alle sfide della sostenibilità alimentare.

 A Reggio Emilia sono in programma nuovi appuntamenti nell’ambito del ciclo di dialoghi sullo stato sociale, organizzato dal Laboratorio aperto in collaborazione con Osservatorio Internazionale per la Coesione e l’Inclusione Sociale, Fondazione Easy Care e Scuola Normale di Pisa. Altre date fino a fine ottobre anche per la rassegna Libri con l’autore condotta in collaborazione con Librerie.coop All’Arco e Coop Alleanza 3.0.

Dopo Venice VR Expanded, il Laboratorio aperto di Modena prosegue con gli approfondimenti sull’universo della realtà virtuale ospitando dal 14 al 16 ottobre 2021 alcuni eventi del Festival VR Experience Rome, il primo festival italiano interamente dedicato alle esperienze immersive: Cinema VR, VR Exhibition, XR Arts & Gamification. Per partecipare è consigliata la prenotazione online.

Dopo la Festa dell’Aria nell’ambito del progetto Air Break sta per inaugurare al Laboratorio aperto di Ferrara uno spazio dove il visitatore potrà entrare in contatto con le realtà del progetto, informarsi sulla qualità dell’aria in città e su come contribuire al suo miglioramento. Lo spazio si chiama Ferraria ed è stato progettato utilizzando prevalentemente materiali biologici o facilmente riciclabili. A breve saranno annunciate modalità di partecipazione e visita.

Ravenna entra nel vivo Hack the city, con i vincitori del concorso di idee che si stanno preparando alla sfida dell’Hackathon per creare il primo videogioco ambientato nella città di Ravenna. Nel frattempo, c’è ancora la possibilità di partecipare all’iniziativa per dare il proprio contributo come mentor o partecipante compilando il modulo online.

Riprendono al Laboratorio aperto di Rimini gli appuntamenti del ciclo Pane e internet, dedicati all’utilizzo dell’identità digitale Spid, che dal mese di ottobre è indispensabile per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. Gli incontri si svolgono tutti i martedì mattina al Laboratorio aperto fino al 14 dicembre, contattando l’URP del Comune o scrivendo a paneeinternet@comune.rimini.it.